Il campo della salute mentale, con la recente pubblicazione del DSM-5 (2013) e dell’ICD-11 (2017), sta favorendo una progressiva trasformazione dell’inquadramento diagnostico-terapeutico, ponendo l’attenzione ad una diagnosi dimensionale piuttosto che categoriale, la quale meglio favorirebbe una valutazione complessa ed integrata della sintomatologia psicopatologica. In particolare tale cambiamento coinvolge l’area “critica” di confine tra lo spettro dei disturbi affettivi e l’area dei disturbi di personalità.

Scopo del presente convegno è valutare le aree di confine, nonché di sovrapposizione, tra i disturbi dell’affettività ed i disturbi di personalità, approfondendo tematiche inerenti le dimensioni psicopatologiche, con particolare attenzione, anche, alle aree di intervento trattamentale, sia sul piano psicofarmacologico, psicoterapico e delle sempre più attuali e recenti terapie fisiche.

La presenza di professionisti di indiscusso valore nazionale ed internazionale permetterà un confronto, approfondimento e comprensione del più recente inquadramento clinico-diagnostico e relativa valorizzazione del processo terapeutico multidisciplinare ed integrato, per consentire modalità di gestione innovative delle “situazioni limite/borderline” sempre più presenti nell’attuale panorama epidemiologico-sociale.

Responsabile Scientifico
Cosimo Argentieri
, Direttore Sanitario e Qualità Neomesia

Relatori
Adolfo Bandettini, Direttore Clinica Specialistica Psichaitrica Ville di Nozzano (LU)
Roberto Brugnoli, Ricercatore di Psichiatria Università La Sapienza, Roma
Massimo De Berardinis, Direttore Area Salute Mentale Adulti Azienda USL Toscana Centro
Bernardo dell'Osso, Professore Associato di Psichiatria Università degli Studi di Milano
Andrea Fiorillo, Professore Associato di Psichiatria Università della Campania Luigi Vanvitelli
Paolo Girardi, Ordinario di Psichiatria, Sapienza Università di Roma, Direttore U.O.C. di Psichiatria Azienda Ospedaliera Sant’Andrea di Roma
Giulio Perugi, Professore Associato Università di Pisa
Maurizio Pompilii, Professore di Psichiatria Università La Sapienza, Roma
Valdo Ricca, Professore di Psichiatria Università di Firenze, Direttore Scuola di Specializzazione in Psichiatria Università di Firenze
Gabriele Sani, Professore associato di Psichiatria Università Sapienza di Roma
Alfonso Troisi, Professore Associato di Psichiatria University of Rome Tor Vergata Hospital
Antonio Tundo, Direttore Istituto di Psicopatologia di Roma
Umberto VolpeProfessore di Psichiatria Università della Marche, Direttore Medico Clinica Psichiatrica Azienda Ospedaliera Universitaria Ospedali Riuniti (AN)

Moderatori
Fosco Bandinelli, Medico Responsabile Casa di Cura Psichiatrica Villa dei Pini (FI)
Marco Bateni, Medico Responsabile Unità funzionale di terapia psichiatrica Villa Margherita (VI)
Giuliano Casu, Direttore Dipartimento Salute Mentale e Dipendenze Azienda USL Toscana Centro
Laura Orsolini, Direttore Clinico Clinica Specialistica Psichiatrica Villa Jolanda (AN)
Luca Pedretti, Direttore Clinco Clinica Specialistica Psichiatrica Villa Rosa (MO)
Gloria Samory, Direttore Clinco Clinica Specialistica Psichiatrica Villa Azzurra (RA)

PROGRAMMA

  8:30 Registrazione dei partecipanti
  9:00 Apertura del convegno - Enrico Brizioli, A.D. KosCare
          Saluto delle autorità e presentazione dei lavori

Sessione I - Inquadramento Epistemologico
Moderano: Cosimo Argentieri, Laura Orsolini

  9:30 La depressione come malattia sistemica e multidimensionale (Paolo Girardi)
10:00 La depressione oggi: clinica diagnosi ed impatto sociale (Andrea Fiorillo)
10:30 La prevenzione del suicidio come sfida della società civile (Maurizio Pompilii)
11:00 Dalle psicosi affettive ai disturbi di personalità: nuovi profili diagnostici (Alfonso Troisi)

Sessione II - Profili Diagnostici
Moderano: Gloria Samory, Luca Pedretti

11:30 Le depressioni difficili: comorbilità. Difficoltà diagnostiche e cliniche (Roberto Brugnoli)
12:00 Dalle categorie alle dimensioni nei disturbi di personalità (Umberto Volpe)
12:30 Disturbo bipolare in adolescenza: problemi diagnostici e terapeutici (Valdo Ricca)
13:00 Lunch

Sessione III – Terapia e Clinica
Moderano: Fosco Bandinelli, Marco Bateni, Giuliano Casu

14:00 Nuovi e vecchi trattamenti per i disturbi affettivi (Giulio Perugi)
14:30
La depressione mista ed agitatae (Gabriele Sani)
15:00 Presa in carico multimensionale e multiprofessionale nella gestione del paziente sul territorio (Massimo De Berardinis)
15:30 Le terapie fisiche nella psichiatria del futuro (Bernardo dell'Osso)
16:00 Gestione ambulatoriale dei trattamenti per i disturbi bipolari (Antonio Tundo)
16:30 Percorsi terapeutici e trattamenti dei disturbi dell'umore nell'esperienza residenziale di Ville di Nozzano (Adolfo Bandettini)
17:00 Domande e conclusioni
17:30 Compilazione questionari ECM e chiusura dei lavori

Partecipazione
La partecipazione al Convegno è gratuita e su iscrizione fino al raggiungimento del numero massimo di posti disponibili.
Ci si può iscrivere online tramite il link posto a fondo pagina. Le iscrizioni saranno accettate in ordine cronologico di arrivo.
Per informazioni chiamare il numero 02 67132804 oppure scrivere a info@neomesia.com.

Crediti ECM
Il convegno è rivolto a:

  • Medico (specializzazione in psichiatria, medicina generale, medico di comunità, psicoterapia, igiene, epidemiologia e sanità pubblica, medicina interna, neuropsichiatria infantile, neurologia)
  • Psicologo (psicologia, psicoterapia)
  • Tecnico della riabilitazione psichiatrica
  • Educatore professionale
  • Terapista occupazionale
  • Assistente sanitario
  • Terapista della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva
  • Dietista
  • Fisioterapista
  • Infermiere

Il convegno rilascerà n° 4,9 crediti ECM alle professioni sanitarie sopra indicate.
È stato richiesto il riconoscimento dei crediti formativi all’Ordine degli Assistenti Sociali della Toscana.

Sede del convegno
Grand Hotel Baglioni. Piazza dell’Unità Italiana, 6 - Firenze
Informazioni e indicazioni stradali >>

Scarica la brochure informativa con scheda di iscrizione

ISCRIZIONE ONLINE