Il programma è finalizzato alla disintossicazione alcolica, e si articola in tre fasi, ciascuna della durata di due settimane, delle quali la prima e l’ultima vengono effettuate in regime di ricovero.

Prima fase: la Disassuefazione

Mediante un protocollo farmacologico lungamente testato, e attraverso colloqui di sostegno psicologici individuali ed in gruppo, viene raggiunta rapidamente la completa astinenza. Mediante il coinvolgimento dei familiari e dei servizi pubblici territoriali, vien introdotta la terapia avversativa con Disulfiram, per accedere alla fase successiva.

Seconda fase: l’Astinenza a domicilio

Il paziente viene dimesso ed affidato alla famiglia, ed ai servizi competenti (SerD, Psichiatria Territoriale, Autorità Sanitarie Locali) per una fase di esposizione controllata nel suo contesto abituale.

Terza fase: la Stabilizzazione

Attraverso il rinforzo delle strategie apprese, e l’elaborazione cognitivo-comportamentale delle distorsioni che hanno condotto allo scompenso e al mantenimento della condotta potatoria, si cerca di rafforzare la condotta astinenziale. Anche il questo caso la famiglia ed i servizi territoriali vengono coinvolti nel programma a lungo termine, dopo la dimissione, attraverso l’elaborazione di piani individuali che non prescindano in ogni caso dall’affidamento del paziente ai referenti clinici competenti per territorio.

Contatti

Villa dei Pini Neomesia

  • Via Ugo Foscolo 78 - 50124 Firenze FI
  • Tel.: 055 221691
  • Email: info@villadeipini.it
  • Direttore Sanitario: Alessandro Rachini
  • Direttore di Struttura: Antonio Aprile