È finito il tempo della deduzione, dobbiamo capire l’uomo e per capire l’uomo dobbiamo fare Scienza.

Da questa premessa nasce l’Istituto Neuroscienze Neomesia, che ha un senso profondo sia da un punto di vista clinico, dare risposte sempre più aggiornate e appropriate alle esigenze delle persone, sia sul piano della responsabilità scientifica delle cure, che ha bisogno di evidenze, approfondimenti psicodiagnostici e di una valutazione obiettiva basata sui riscontri.

Il ricovero presso l’Istituto Neuroscienze Neomesia rappresenta un momento di cura finalizzato all’applicazione delle migliori possibilità terapeutiche neuropsichiatriche, in termini farmacologici e non farmacologici.

Istituto Neuroscienze Neomesia Istituto Neuroscienze Neomesia Roma (RM)

L’offerta clinica della struttura prevede protocolli diagnostici e terapeutici specifici, completi e personalizzati (Percorsi di Cura) per ottenere nel minor tempo possibile i massimi risultati.
Nei protocolli terapeutici è prevista una fase di ricovero e una fase di post-ricovero, applicabile in regime ambulatoriale o mediante teleconsulto, per consentire di consolidare i risultati raggiunti durante il periodo di degenza.

L’approccio integrato che prevede la contemporanea presenza di un iter farmacologico, riabilitativo, psicoterapeutico rappresenta il cardine dei percorsi di trattamento.

L’Istituto Neuroscienze Neomesia diventa così una garanzia nell’ambito della cura delle patologie psichiatriche perché parte dalla persona, trattata come tale non come paziente, studiata sotto tutti i punti di vista: biologico, psicologico e di ambientamento sociale.

Il Modello di Cura >>

Patologie

Istituto Neuroscienze Neomesia è specializzata nella presa in carico di pazienti affetti da diverse patologie. In particolare sono trattate:

Interventi Terapeutici

Modalità d'intervento

Il settore Residenziale, nel contesto ospedaliero, effettua ricoveri programmati ed interventi di tipo riabilitativo; opera in sinergia con i Dipartimenti di Salute Mentale e Dipendenze Patologiche nella seguente modalità:

  • Struttura Residenziale Terapeutica Riabilitativa Psichiatrica (S.R.T.R.) per trattamenti comunitari estensivi per adulti
  • Struttura Residenziale Psichiatrica (S.R.S.R.) per interventi socio-riabilitativi (24 ore/24) per adulti

Come Accedere

L'Istituto Neuroscienze Neomesia accoglie pazienti da tutto il territorio nazionale che accedono volontariamente, solventi in proprio l’onere della degenza.
La valutazione dell'appropriatezza del ricovero e l’assegnazione al contesto di cura più idoneo vengono effettuati in maniera congiunta dallo specialista dell’équipe interna e dal medico inviante (Specialista del DSM-DP, Specialista privato, Medico di Medicina Generale e Medici del Pronto Soccorso) sulla base del grado di urgenza della richiesta, delle caratteristiche del disturbo psichiatrico, dell’intensità assistenziale richiesta e degli obiettivi del ricovero.
Il Medico Inviante compila la Scheda di prenotazione in ogni sua parte e la inoltra all’Ufficio Ricoveri via fax e/o via e-mail. Il paziente e/o l’inviante verranno contattati telefonicamente dagli impiegati dell’Ufficio Ricoveri che provvederanno a comunicare il giorno e l’ora dell’ingresso in struttura e forniranno informazioni sulla documentazione necessaria.

Documenti

Carta dei servizi

L'Equipe Multidisciplinare

I pazienti vengono presi in carico in fase di riabilitazione da un team multidisciplinare che unisce diverse professionalità. Il dialogo ed il confronto tra questi professionisti e la condivisione di esperienze a livello medico scientifico, rendono altamente qualificata la nostra offerta riabilitativa, con percorsi terapeutici e assistenziali specialistici ed innovativi. Il team comprende:

La struttura

La struttura di trova nei pressi dell'antichissima chiesa di Sant’Alessandro ed opera nel campo dei disturbi neuropsichiatrici fin dalla sua apertura avvenuta nel 1973.
È ubicata in Via Nomentana n°1362. La scelta del luogo, con largo fronte sulla via Nomentana, corrisponde alla filosofia del Fondatore il Dott. Rocco Romeo il quale riteneva che la Casa di Cura dovesse essere “protetta ma non isolata”.
Costituita da un moderno edificio che occupa una superficie di oltre 1.300 mq, si sviluppa su quattro piani. Un ampio parco che circonda la struttura ed una progettazione attenta al superamento delle barriere architettoniche, sono gli elementi caratterizzanti. Dispone di 60 posti letto autorizzati per attività terapeutico-riabilitativa psichiatrica e socio sanitaria, disposti in camere singole e doppie.

Contatti

  • -
  • Tel.:
  • Email:
  • Direttore Sanitario: Marco Cannavicci
  • Direttore di Struttura: Cosimo Argentieri